Dancalia, la Terra dei Sogni.

Dancalia, la Terra dei Sogni, è il tema della conferenza organizzata a Roma, venerdì 15 novembre, ore 17.30, negli spazi del nuovo polo culturale Visiva – La città dell’immagine, a cura del vulcanologo Luca Lupi e del fotografo Fabrizio Loiacono
Roma, 4 novembre 2013
Venerdì 15 novembre 2013, alle ore 17.30, presso la galleria del nuovo polo culturale Visiva – La Città dell’Immagine, sarà ospitata la conferenza “Dancalia, la Terra dei Sogni”, curata dal vulcanologo Luca Lupi, e la mostra personale del fotografo Fabrizio Loiacono, curata da Sarah Palermo.
Visiva continua il suo percorso di ricerca sovvertendo le regole curatore-artista, inserendo al suo interno figure nuove che possano accostarsi all’arte. L’intento è generare nuovi sguardi, nuovi confronti e discussioni che portino a rinnovare quello che non ha confini, regole e definizioni: l’arte. In questo caso la visione di un vulcanologo sarà accostata a quella di un fotografo.
L’attenzione verso la regione della Dancalia è la grande passione di Luca Lupi, che ha acquisito una notevole esperienza sull’attività dei maggiori vulcani del mondo partecipando alle più importanti spedizioni scientifiche e avvalendosi dell’esperienza di scienziati di fama internazionale.
La Dancalia è una meta difficile e obbligata per chi ama i vulcani e Lupi, uno dei massimi esperti di questa regione, durante la sua conferenza, ne racconterà la storia, le testimonianze narrate dagli eredi dei vecchi esploratori e le storie dimenticate, scandagliando i segreti di questa terra estrema.
L’indagine fotografica di Fabrizio Loiacono ne presenta e interpreta gli aspetti più intensi e originali, regalando una lettura che sfiora il tratto artistico e attraversa l’esplorazione geografica più fedele e concreta.
Loiacono predilige la testimonianza etnografica, intesa come documentazione degli stili di vita, delle tradizioni, delle usanze dei popoli indigeni, sforzandosi di cogliere l’essenza della loro esistenza travagliata, la spontaneità dei loro gesti, la naturalezza delle loro tradizioni vecchie di millenni.
Il sacrificio e l’adattamento alle elevate temperature conferiscono quel colore al colore, in un gioco che richiama non solo la vista, ma i sensi stessi, stimolando il desiderio di avvicinarsi a questo sguardo affascinante della natura magnetico e liberatorio.
La Dancalia, incontaminato lembo di terra remoto e misterioso, rappresentato dallo sguardo attento del fotografo come un microcosmo naturale, racconta un percorso proiettato oltre il paesaggio stesso, come strumento di un processo di approfondimento unico e personale.
L’esposizione illustra le inquietudini geologiche del pianeta, in paesaggi costellati da coni vulcanici, alcuni dei quali ancora attivi, dall’aspetto estremo e dalle forme e dai toni di ocra e rosso unici al mondo.
Il progetto espositivo “Dancalia, la Terra dei Sogni” è stato supportato da Tucano Viaggi Ricerca e da Ethiopian Airlines.
Dal 1977 il Tucano Viaggi Ricerca è specialista di viaggi dall’alto contenuto culturale, naturalistico e geo-etnografico nel rispetto di ambienti, culture e tradizioni.
Il Tucano ha creato innumerevoli itinerari nei vari continenti, sperimentato nuovi tracciati, aperto alla conoscenza del viaggiatore italiano destinazioni di straordinario interesse, elaborando un modo di viaggiare diventato nel tempo uno stile.
Ethiopian Airlines è la compagnia di bandiera dell’Etiopia.
Da quasi 70 anni, è uno dei maggiori vettori del continente africano, senza rivali in termini di efficienza e servizio, come testimoniano profitti e utili conseguiti di anno in anno e i premi continui che la compagnia riceve da forum dei clienti, esperti di alto livello del settore e partner internazionali. Sempre un passo avanti nella tecnologia, si distingue per rara eccellenza come una vera e propria istituzione in Africa.

Questa voce è stata pubblicata in Mostre. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.